Sacro-ileite: un mal di schiena che non è un mal di schiena.

Il mal di schiena è una delle affezioni più comuni del genere umano e generalmente deriva da un problema della colonna vertebrale. Le cause però possono essere molteplici e riguardare strutture anatomiche completamente differenti. Per questo un mal di schiena persistente va sempre indagato con l’aiuto del proprio medico di fiducia. Può risultare, per esempio, che un dolore… Continua a leggere

L’artrite di ginocchio, un problema molto comune.

Per Artrite si intende genericamente l’infiammazione di un articolazione, indipendentemente dalla causa che l’ha generata. Dolore, gonfiore e rigidità sono i sintomi principali. Qualunque articolazione del nostro corpo può esserne interessata. Tra queste il ginocchio è sicuramente una di quelle più frequentemente colpite, e chi ne soffre sa molto bene quanto può essere invalidante. L’artrite è un enorme problema di salute… Continua a leggere

Le lesioni della cuffia dei rotatori, un problema molto comune.

In un precedente articolo sull’artroscopia ho accennato ai problemi della cuffia dei rotatori, come uno dei problemi che possono essere affrontati chirurgicamente con tecniche artroscopiche. In realtà l’argomento è molto più esteso, si compone di varie parti che meritano di essere affrontate singolarmente. Quindi dedicherò più di un articolo ai problemi della cuffia dei rotatori. È… Continua a leggere

Gel piastrinico (PRP), il turbo biologico direttamente dalle nostre vene.

Il PRP, o gel piastrinico, è sostanzialmente un centrifugato del nostro sangue che contiene una elevata concentrazione di piastrine, per questo anche definito anche concentrato piastrinico. Le proprietà di questo prodotto vengono dal fatto che esso contiene elevate concentrazioni di fattori di crescita, cioè molecole che hanno la capacità di stimolare la proliferazione e la differenziazione delle cellule responsabili dei… Continua a leggere

Lesioni tendinee e tendiniti croniche: i nostri ‘tendini d’Achille’.

Il tendine è tutto quell’insieme di fibre che permette ai muscoli di fissare le proprie estremità ad un osso (o alla pelle) consentendo all’apparato contrattile di svolgere le sue funzioni. I tendini, cioè, sono quelle ‘corde’ che collegano i muscoli alle ossa. Sono forti e resistenti, capaci di sopportare movimenti ciclici per decenni, ma pur sempre deteriorabili. E come… Continua a leggere